VISITANDO e ASSAGGIANDO

CHARLOTTE ALLA MILANESE

La charlotte alla milanese, nei ricettari più antichi anche indicata come sciarlotte, ciarlotta o carlotta, è un dolce tipico della cucina milanese.

charlotte milanese

DOSI:

Dosi per 4 persone

Preparazione 20 minuti

Cottura 60 minuti

INGREDIENTI:

Mele renette 1 kg

Zucchero 200 gr

Burro 50gr

Pane raffermo q.b.

Uvetta sultanina 50 gr

Pinoli 50 gr

Marmellata a scelta q.b.

Vino bianco 200 ml

Limone non trattato 1

Rum q.b.

PROCEDIMENTO:

Per iniziare la preparazione della charlotte alla milanese lavate le mele e tagliatele a spicchi, quindi versatele in un pentolino e aggiungete 3/4 dello zucchero assieme alla buccia grattugiata del limone e ad una quantità di acqua sufficiente a coprire le mele interamente, fatele poi caramellare cuocendole per 15 minuti.

Intanto, mescolate in una ciotola il burro ammorbidito con lo zucchero avanzato e con tale composto imburrate uno stampo, per poi rivestirne la superficie con le fette di pane, alle quali sarà stata rimossa la crosta.

 A questo punto versate le mele all’interno dello stesso stampo, alternandole con l’uvetta (precedentemente ammorbidita con poca acqua), i pinoli e pochi ciuffetti di marmellata.

Per chiudere il dolce utilizzate altre fette di pane, sempre eliminando la crosta.

Prima di infornare in forno preriscaldato a 170°, decorate con dei fiocchi di burro e con poco zucchero. Cuocere la charlotte alla milanese per circa 60 minuti. Una volta pronta portarla in tavola e irrorarla con il rum e, pochi secondi prima di mangiarla, infuocarla.

CHARLOTTE ALLA MILANESE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su