VISITANDO e ASSAGGIANDO

VIA DEI FORI IMPERIALI, PIAZZA VENEZIA E L’ALTARE DELLA PATRIA

Se vogliamo fare una passeggiata in mezzo alla storia, non c’è niente di meglio che fare una passeggiata lungo via dei Fori Imperiali, una via che collega il Colosseo a Piazza Venezia.

Via_dei_Fori_Imperiali_(Rome)

La via è stata realizzata negli anni 20, demolendo un intero quartiere, per realizzare una grande strada che doveva collegare il Colosseo a Piazza Venezia.

Partendo dal Colosseo, percorrendo Via dei Fori Imperiali, si ha modo di ammirare sulla sinistra il Foro Romano, mentre proseguendo ancora lungo la via, si potrà ammirare sulla destra il Foro Traiano.

Foro romano

 Alla fine della via, si arriva in Piazza Venezia.

IMG_20151013_152106

E’ una piazza che acquisì l’aspetto attuale tra la fine dell’ Ottocento e l’inizio del Novecento, essendo in precedenza molto più stretta, dopo la demolizione di palazzi esistenti e la ricostruzione del palazzo delle Assicurazioni Generali, la cui facciata riprende le linee essenziali del più antico palazzo che lo fronteggia, cioè Palazzo Venezia.

Da segnalare nella piazza, oltre ad una lapide murata sul lato del palazzo delle Assicurazioni Generali che indica che tra gli edifici demoliti, vi era la casa dove visse e morì Michelangelo Buonarroti, lo stesso Palazzo Venezia, che fu inizialmente sede pontificia, mentre dal 1564 al 1797, ospitò la rappresentanza veneziana presso lo Stato Pontificio e dopo che il Congresso di Vienna assegnò agli Asburgo i territori della Serenissima, anche il palazzo seguì la stessa sorte e funse da ambasciata dell’Impero austro-ungarico fino al 1914.

Infine, ciò che soprattutto si erge e non passa certo inosservato in Piazza Venezia, è lo splendido Monumento nazionale a Vittorio Emanuele II, conosciuto con il nome di Vittoriano ma conosciuto ancora di più col nome di Altare della Patria.

the-altar-of-the-fatherland-760337_1920

VIA DEI FORI IMPERIALI, PIAZZA VENEZIA E L’ALTARE DELLA PATRIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su