VISITANDO e ASSAGGIANDO

ABBACCHIO ALLA ROMANA

L’Abbacchio alla romana, è un piatto tipico della cucina romana, ed è fatto utilizzando come ingrediente principale l’abbacchio, cioè un agnello giovane, lattante o slattato da poco.

Abbacchio_Pasquale

DOSI:

Dosi 6 persone

Difficoltà bassa

Costo medio

Preparazione 15 minuti

Cottura 60 minuti

INGREDIENTI:

Agnello 1 kg

Vino bianco mezzo bicchiere

Aceto 1 cucchiaio

Rosmarino 2 rametti

Aglio 1 spicchio

Acciuga 2

Sale q.b.

Pepe q.b.

Foglie di salvia 2 o 3

Olio di oliva extravergine 3 cucchiai

PROCEDIMENTO:

Lavate e asciugate la carne tagliata a pezzi, poi sistematela in una teglia da forno con la salvia, il rosmarino, uno spicchio d’aglio, olio, sale e pepe. Cuocete in forno preriscaldato a 190 °C per circa 50 minuti bagnando ogni tanto la carne con il vino e mescolando.

Nel frattempo a parte, dopo avere lavato le acciughe, pestatele con qualche foglia di rosmarino e uno spicchio d’aglio, successivamente aggiungete al trito di acciughe uno o due cucchiai di aceto, in modo che si trasformi in una crema.

Poi tirate fuori l’agnello dal forno, cospargetelo con il condimento, rimettetelo in forno per altri 10 minuti e poi servitelo caldo in tavola.

 

ABBACCHIO ALLA ROMANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su